Categorie
2019 musica

Recensioni 2019 #72: HAQQ – Liturgy

Avant-Garde MetalBlack Metal

Amati e odiati, i più divisivi blackster del mondo tornano con un lavoro ipercinetico, dalle forti spinte minimaliste, intarsiato di graffi glitch. Siamo onesti, alcuni passaggi sono semplicemente così tanto sopra le righe da risultare esilaranti, ingenui, strampalati. Ma nel complesso è da lodare questa forza creativa strabordante, che domina su tutto anche a costo di qualche sbavatura, qualche lungaggine, qualche mera provocazione. Esaltante.

8

Le altre recensioni del 2019:

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...