Gli Artisti Del Millennio #62: D’ANGELO

Non il partenopeo Nino, trattasi dello statunitense Michael Eugene Archer, considerato uno dei rifondatori del soul. La critica ha coniato per il suo stile il termine neo-soul, un sottogenere che conta fra i suoi esponenti Erykah Badu, Lauryn Hill e Maxwell. Nel caso di D’Angelo il soul classico è ovunque, soprattutto sotto forma di tributi e rimandi a Marvin Gaye e Stevie Wonder. Molto parco di pubblicazioni, ha all’attivo solo tre album dal 1995.

L’esordio Brown Sugar (’95) è un album di soul classico prodotto come un album hip-hop: sensuale, venato di funk e dominato dalla voce di D’Angelo, flessuosa ed erotica, piaciona. L’opera diventa un best-seller, un “nuovo classico” del soul, del quale riprende tematiche, stile vocale e immaginario, fondendo strumentazione vintage e moderna. 65 settimane nella Billboard 200, totalizza 2 milioni di copie. Il successivo Voodoo (’00) è soprattutto funk elettronico unito a hip-hop, con il soul evidente solo nelle parti vocali, nelle scelte tematiche dei brani e nelle ballate al ralenti, da quiet-storm. ll pubblico e la critica amano anche questo secondo album, che passa una mano di vernice sui classici soul senza turbarne lo stile classico più di tanto. La ricerca della forma, raffinata e certosina, sembra contare più dell’originalità: è un’opera che da subito viene paragonata ai classici del genere e riconosciuta nel mondo come il capolavoro del neo-soul. Altre 2 milioni di copie, quadruplo platino in Usa e un successo tale da costringerlo a una lunga pausa, mentre stava diventando un sex-symbol mondiale. Alcolizzato e disperato, sembra scomparire per sempre. Dopo 14 anni arriva Black Messiah (’14) ,che non è meno classico nel suo approccio: soul d’annata con basi hip-hop di fine millennio. L’opera è acclamata dal pubblico e dalla critica, ma probabilmente non cambierà di molto nella storia del soul, quantomeno per come lo si percepisce da noi in Italia.

Non si può sovrastimare l’entusiasmo con il quale è stato accolto dalla critica, in particolare con il suo terzo album: 95 di metascore e nono album nella top-album Metacritic; 9.1 su Any Decent Music, voto che ne fa il terzo album meglio votato di sempre. Su Rate Your Music ha due album nei primi 500. Ottime anche le vendite, per un album soul. Solo io non lo amo, quindi?

⭐⭐

Gli Altri Artisti Del Millennio:

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...