Recensioni 2019 #57: Gold & Grey – Baroness

Stoner MetalStoner Rock

Forse l’unica band stoner a ricevere attenzioni da un pubblico ampio, insieme ai redivivi Queens Of The Stone Age, arrivano al quinto album smussando gli angoli metal e diluendo la zuppa con troppi inutili intermezzi. Molto criticata la produzione, che attenua le esplosioni e rinforza l’atmosfera onirica: non è questo che rende l’album adatto ad un pubblico più ampio? Anche ma non solo, perché nelle composizioni vere e proprie la band non sbaglia un colpo, portando avanti quel sound pensoso, malinconico, drammatico e struggente che da sempre la caratterizza, forse solo meno progressivo e psichedelico ma sempre muscolare e avvincente. 91 di metascore, incredibile.

7

Le altre recensioni del 2019:

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...