Recensioni 2019 #37: Cadaver Circulation – Krypts

Death Metal, Death Doom Metal

Violenti e atmosferici, i brani del terzo album di questa band finlandese a dir poco di nicchia hanno il pregio di configurarsi come un unico, periglioso viaggio mentale dagli aromi sulfurei. I brani si dilatano in lunghi momenti atmosferici, le sfuriate riecheggiano cavernose e anche i più efferati e marci momenti death-metal sono controbilanciati da rallentamenti evocativi, claustrofobici e malsani. Nella nicchia di una nicchia, ovvero nel death-doom-metal, è un album che non capita tutti gli anni. 

7

Le altre recensioni del 2019:

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...