Recensioni 2019 #9: Titanic Rising – Weyes Blood


Baroque PopArt Pop 

Pop cameristico, barocco, malinconico e onirico, colorato da una vena psichedelica molto melodica, tanto vintage a volte da richiamare Zombies e Beatles ma aperto a deviazioni atmosferiche. Voce femminile, quella di Natalie Mering, che domina fra toni neoclassici, romantici, struggenti (“Movies”, “Andromeda”). “Everyday” sembra un classico dei sixties ripescato dal dimenticatoio, con tanto di armonie vocali e cori festosi. Critica in estasi, con Metascore a 91/100, ma il pubblico rimane molto circoscritto. E probabilmente, non è esattamente quello under-21 a farsi ammaliare più facilmente da questo ibrido di sixties, Joni Mitchell e Brian Eno. 

7

Le altre recensioni del 2019:

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...