Brockhampton – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

meet-brockhampton-the-internets-first-boyband.jpg

Brockhampton su Spotify

Etichettati come la prima boy-band di internet, BROCKHAMPTON (scritto tutto in maiuscolo) è una delle proposte più ambiziose. Tutto nasce da Ian “Kevin Abstract” Simpson e Ameer Vann, amici di scuola già attivi come AliveSinceForever insieme a Dom McLennon e Mic Kurb. Quando si ribattezzano ampliano la schiera dei componenti, reclutandoli anche sul forum dei fan di Kanye West. Fra membri passati e presenti si contano una ventina di persone che hanno fatto parte di questa atipica boy-band. Dopo un mixtap gratuito,  All-American Trash (2016), la proposta diventa improvvisamente spavalda con il progetto Saturation (2017), prima parte di una trilogia da pubblicare nel giro di pochi mesi.

Il primo capitolo è un lavoro corale affollato di rapper che si scontrano in brani quadrati e distorti come HEAT, BANK e l’esagerata BUMP, ripieni di bassi come STAR o ballabili come BOYS, sensuale avventura di auto-tune e synth subsonici. La produzione, ad aumentare la varietà vocale, stravolge anche i timbri in FAKE e TRIP. Non mancano momento più pacati e riflessivi, forse i meno personali di un’opera che avrebbe potuto utilizzare l’esercito di rapper per azzardare nuovi modi di fare Hip-Hop, invece di limitarsi ad esplorare stilemi già conosciuti senza suonare né particolarmente orecchiabile né sperimentale. Saturation II (2017) apre con un sound decisamente più accattivante con GUMMY, memore del più filastroccheggiante degli Snoop Dogg, e con QUEER, synth retrò per un R’n’B con un appeal Pop. JELLO ricorda Eminem e i suoi D12, TOKYO un Pharrell Williams invaghito dell’Hardcore Rap.

Un album di Pop-Rap sofisticato, quindi? Sì, persino fin troppo conservatore in SUMMER, degna del più docile Michael Jackson, ma con qualche puntata verso momenti particolarmente creativi, come JUNKY, con synth spettrali dopo una partenza disorientante, e soprattutto l’avventura mediorientale di FIGHT.


Discografia

Saturation 2017 6
Saturation II 2017 7

 

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...