Moonlandingz – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

the-moonlandingz.jpg

Moonlandingz su Spotify

La collaborazione fra The Eccentronic Research Council e The Fat White Family ha generato una bestia strana, una scorpacciata Elettro-Psych maed-in-UK che con Interplanetary Class Classics (2017) ha sfornato uno degli album più deliranti dell’anno. E tutto questo pur essendo una band che esiste solo sulla carta, almeno all’inizio della carriera. Il coinvolgente uso del ritmo, l’energia Rock e Punk, la passione per le droghe o quantomeno i loro effetti allucinogeni: tutti gli ingredienti 41 minuti di sano divertimento. Vessels e Sweet Saturn Mine chiariscono subito la faccenda, ed è come trovarsi a un incrocio fra Stone Roses e Chemical Brothers ma con un pizzico della pazzia dei Neu, un’ombra di Suicide e la passione robotica dei Kraftwerk.

Altrove prevale un senso del divertimento e del ritornello contagioso, come in Neuf Du Pape, 3 minuti scarsi di puro divertimento, ma c’è spazio anche per un boogie maledetto come Glory Hole, cantata da un baritono Morrison-iano. Non è un caso che sia presente un ex-membro degli Add N To (X) vista l’aura digitale, cibernetica, del disco, molto pronunciata in The Rabies Are Back, un delirio degno di un Dan Deacon. A sottrarsi dalla propulsione ritmica solo The Strangle Of Anna e il noir di Theme For Valhalla Dale. Chiude il bagno lisergico e “free” di This Cities Undone, sei minuti di indigestione di acidi a un ritmo ballabile: sigillo ideale di un album divertentissimo.


Discografia

Interplanetary Class Classics 2017 8

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...