Chi Diavolo Sono I Cantanti Di Sanremo 2017? Guida Per Arrivare Preparati (Parte 2/4)

Si parlava in questo articolo dei Campioni di questo 2017. Il primo passo dello Speciale Sanremo di quest’anno. Chi sono i cantanti e cosa dovete sapere su di loro? Eccone la presentazione di altri 5 di loro.

Lodovica Cammello Comello

dromedario_e_cammello_con_linea_tratteggiata

Una delle emerite sconosciute di quest’edizione, che se almeno fosse stato Cammello il cognome ci divertivamo. Pensa una cover con gli Oasis, o con gli Aqua. Sarebbe stato tutto migliore, invece si chiama Dromedario Comello. Ha un ruolo ne Il Mondo Di Patty – Il Musical Più Bello e nel film concerto Il Mondo Di Patty – La Festa Al Cinema. Nonostante il mio entusiasmo, però, non si tratta di una curiosa serie Netflix su Patty Pravo, che finalmente ci avrebbe spiegato come possa vivere nonostante il sangue non fluisca nelle sue vene dalla seconda crisi petrolifera. Così, per farvi capire quanto si può raschiare il fondo in quello che dovrebbe essere il più prestigioso evento musicale nazionale. Nel 2012 ha una parte anche in Violetta e parte per un tour in America latina (fortuna che ha studiato la lingua allo scientifico!). A una certa inizia anche a fare cose per persone che hanno sviluppato pelurie intime, iniziando nel 2013 con un album chiamato Universo. A giudicare da quanto si muove e scalpita qua sotto, il titolo completo è Universo Sport.

Nel video lei balla balla e nessuno la ferma e che energia e che allegria e che cazzo ma quanto ci avete messo a idearlo, quattro pulsazioni di un tachicardico?! Torna nel 2015 con Mariposa e ora ce la ritroviamo a Sanremo con Il Cielo Non Mi Basta. Questa volta non è facile accostarla a una grande catena commerciale, quindi mi sento un po’ spiazzato e direi che possiamo chiuderla qua.


Gigi D’Alessio

gigi-dalessio-meme

Negli anni mi è capitato di assistere a ondate di odio contro alcuni musicisti. Per dire, l’odio verso i Tokyo Hotel o verso Skrillex, più recentemente quello per Fabio Rovazzi. Ma sono sempre cose che durano una o due stagioni, poi a nessuno gliene frega più niente ed è difficile che alla domanda “Una cosa che ti fa davvero schifo ascoltare” qualcuno tiri fuori uno dei nomi citati. Sono considerati artisti terribili, ma non così importanti da diventare gli Zeus della merda musicale, gli Odino della cloaca sonora. Nessuno sembra poter diventare il male musicale incarnato, almeno nessuno tranne Gigi D’Alessio. Per dire, persino Nino D’Angelo si è guadagnato una sua dimensione trash che lo giustifica come reperto di un’epoca, deriso ma anche coccolato con nostalgia nella sua ingenuità di scugnizzo improvvisatosi attore melodrammatico. Persino l’altro Gigi, D’Agostino, ha ricevuto negli anni più rispetto, per quanto sempre con quell’ironia propria di noi giovani di oggi.

Inizia a vendere dischi nel 1992, chiedendoci un permesso che mai avremmo dovuto concedere: l’esordio si chiama, infatti, Lasciatemi Cantare. Nel 2000 lancia a Sanremo la sua canzone simbolo, la stracciagonadi Non Dirgli Mai. Il ritmo con cui riversa musica sul mercato è sospettosamente simile alla regolarità intestinale di chi mangia molte fibre. Per dire, nel 2008 pubblica il suo sedicesimo disco. Col tempo arriva il successo di pubblico e di critica, almeno quella che scrive sui settimanali generalisti. Per capirci, vince un Telegatto. Per capirci, non è chiaro se qualcuno sopra Roma lo ascolti per non dileggiarlo.

Fra gli highlight della carriera, il fatto che si bomba Anna Tatangelo, alla quale cede una decina dei suoi anni come ulteriore beffa. Lei, giovanissima e bellissima, sembra infatti guadagnare un paio di lustri nel giro di qualche mese quando nel 2006 iniziano a frequentarsi.

tatangelo

Oggi ha totalizzato 15 album in studio, 4 live, 3 raccolte, 2 EP e una quantità di insulti che neanche se da domani inizia a scrivere la Decima di Beethoven la situazione sarà appianata.  A Sanremo c’è stato già quattro volte, questa è la quinta. Nel 2012 era con Richard Benson Loredana Bertè, regalandoci un momento di vero imbarazzo empatico.


Ermal Metal Meta

ermal-meta

Ci spero ogni volta in un seguace dei Suffocation a Sanremo, ma quella “elle” proprio non vuole saperne di spostarsi dal nome al cognome. Lui lo conosciamo già su queste pagine, perché è già stato numerose volte a Sanremo. Ok, lo so, chisseloricordamainellavita. Riassuntone: nasce in Albania, si trasferisce a Bari, suona la chitarra, partecipa a Sanremo Giovani ma lo eliminano come le macchie ostinate nelle pubblicità dei detersivi. Ha una band, gli Ameba 4, poi se ne fa un’altra poco dopo come neanche un Ryan Gosling ubriaco il sabato sera. La chiama La Fame Di Camilla, un tributo alla famosa merendina alla carota. Oppure magari è un gossip degno del miglior Caprarica.

camilla shand.jpg

(mi piace l’idea che qualcuno possa arrivare su questo blog googlando Caprarica Suffocation)

Proprio con questa affamata formazione arriva a Sanremo, nel 2010, ma poi come una qualsiasi pasticca di Rohypnol nel Sex On The Beach di una 2000 la band si scioglie. A differenza dell’analogia, non rimarrà nessun dolce sbaglio di un amore senza futuro, anche perché nella band sono tutti maschi. Questo ovviamente non dimostra assolutamente che non giocassero tutti insieme al limp bizkit. Cosciente del proprio scarso carisma, quando gli è stato chiesto di dire qualcosa su di sé nel proprio album d’esordio, ha deciso di chiamarlo Umano.


Elodie

elodie-2

(mi piace l’idea di aver usato la parola outift come una ClioMakeUp qualsiasi)

Questa non è arrivata neanche prima ad Amici, ma seconda. Sempre per farvi capire a che livello di disperazione sono arrivate le selezioni di Sanremo. Faceva la modellae basta guardare una foto per capire che era decisamente più portata per quella carriera.

elodie

Ma niente, ostinatamente decide di fare la cantante, nonostante il fato le sia avverso. L’ultima delle sfighe è quando si trasferisce in Puglia. Un’Altra Vita, il suo primo album, l’ha prodotto anche Emma Beige Marrone, quando si dice la-gualità. Quantomeno, cosciente del proprio errore, ha annunciato che il prossimo album si chiamerà Tutta Colpa Mia. Ovviamente, mancando le vallette sanremesi ed essendo la De Filippi appena meno sensuale del marito Maurizio Costanzo, Elodie entra pienamente nella quota gnugna di questa edizione.


Giusy Ferreri

giusy ferreri.jpg

Non mi è chiaro, come maschio eterosessuale, cosa sia così attraente di Giusy Ferreri e tuttavia in rete esiste un culto erotico della sua persona. Per capirsi, Google suggerisce “Giusy Ferreri scarpe” e “Giusy Ferreri in costume” nelle ricerche e non credo che siano tutti fashion blogger. O nutrizionisti. So per certo che in rete si trovano immagini come questa.

giusy-ferreri-sexy

Si parlava anche di un sex-tape, anni fa, ovviamente falsissimo. Ma certo non aiuta a placare i bollenti spiriti dei suoi fan seguaci di Onan con foto come questa, fin troppo prone al photoshop ormonale.

giusy-ferreri_650x435.jpg

Lei ha vinto X Factor, è diventata famosa, è scomparsa e poi è tornata con Baby “Banana Face” K, tormentandoci con Roma Bangkok.

A Sanremo c’è stata nel 2011 e nel 2014, quindi noi ne abbiamo già parlato da queste parti. Io devo ancora capire che cantante è diventata negli ultimi anni, vedremo un po’ con questa Fa Talmente Male, un brano sulla sodomia a sorpresa.


Con questi 5, i primi undici Campioni li abbiamo conosciuti. Chi non gira l’articolo ad amici e parenti non toccherà mai la fortuna di Elodie e rimarrà bloccato in un bunker in quarantena con Gigi D’Alessio. Nel caso voi siate donne disinteressate a toccare la fortuna di Elodie, allora a voi la mancata spammata del post impedisce di avere una fortuna paragonabile a quella di Elodie. Che poi sarebbe il culo. Se poi volete continuare il viaggio nei Campioni, ecco la terza parte!

Annunci

9 thoughts on “Chi Diavolo Sono I Cantanti Di Sanremo 2017? Guida Per Arrivare Preparati (Parte 2/4)

  1. I Suffocation a Sanremo sarebbero tanta roba. Credo che rimanga, però, una lieve chiusura mentale. Se presentassi il prossimo anno un brano Pornogore e giurassi di esibirmi nella tenuta live del cantante degli SPASM, credo comunque non basterebbe.

    Liked by 1 persona

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...