Zhrine – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

zhrine.jpg

Gli islandesi Zhrine, da Reykjavík, portano a compimento una fusione fra il gelido Black Metal atmosferico e la furiosa potenza del più marcio Death Metal nello spettacolare esordio Unortheta (2016). Sono appena 39 minuti, ma alcuni momenti meritano l’attenzione degli appassionati di musica estrema. Affogato in una produzione piena di riverberi, il suono è tanto suggestivo quanto disorientante. Utopian Warfare apre con una splendida melodia di chitarre, esplodendo dopo quasi 3 minuti in uno stentoreo mid-tempo e quindi accelerando in un Black/Death spaventoso, appena rischiaratosi nel finale grazie a impetuose e struggenti melodie, esplosioni di distorsioni ed effetti e una malinconia apocalittica.

La potenza espressiva di alcuni passaggi, come il lugubre mondo sotterraneo del finale di Spewing Gloom, è una delle armi segrete della formazione. Quando c’è da pestare duro, comunque, non si sottraggono al loro dovere: The Syringe Dance alterna Black e Death rievocando i Deathspell Omega, pur chiudendo con glaciali melodie notturne. Con un vezzo sperimentale, World inizia con astratti suoni di chitarre dissonanti, prende forma al ralenti, esplode e subito rischiara in una nostalgica melodia, imponendo un mood che rimane per tutto il brano. La tempesta devastante di Empire procede in un anticlimax che rivela un telaio Post-Rock mentre la mostruosa The Earth Inhaled, rintocchi funebri di chitarra su un growl inumano, aumenta ancora la dose di tristezza dell’opera. Pur spaventoso nella sua potenza, Unortheta colpisce al cuore più che ai timpani, suonando come una riuscita, coesa opera di profonda malinconia, dolore e angoscia. Dosando le melodie gelide e toccanti con le esplosioni sovrumane, concedendosi più di qualche variazione sui modelli più ovvi del Black e Death Metal, Unortheta suona come un esordio maturo e originale.

.

.

.

Voti:

Unortheta – 7

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...