Blood Incantation – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

blood incantation.jpg

Gli statunitensi Blood Incantation, pur richiamando i più metafisici Morbid Angel, propongono un suono degno del più aberrante orrore cosmico di matrice Lovecraft-iana sull’esordio Starspawn (2016). In apertura, uno dei più interessanti brani death-metal di questi anni: Vitrification Of Blood (Pt. 1, 13 min.). Nonostante la scelta coraggiosa di porre in apertura un brano così imponente, il resto dell’opera tiene alta l’attenzione dell’ascoltatore, anche grazie a un minutaggio sotto i 35 minuti. I Blood Incantation non reinventano il death-metal, sia chiaro: si limitano a rileggere alcuni elementi classici in composizioni avventurose. (ho scritto una recensione molto più approfondita su OndaRock)

.

.

.

Voti:

Starspawn – 6,5

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...