Shamir – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Shamir Bailey, da Las Vegas, fonde Hip-Hop, Electro e House su Ratchet (2015), che contiene alcuni dei ballabili più divertenti del periodo. Come la squillante Make A Scene, piene di synth scivolosi e bassi gorgoglianti, e soprattutto On The Regular, veloce, spensierata, energica danza Hip-Hop piena di synth atmosferici e bassi penetranti, sullo stile di certi Modeselektor. Presenti forti odori Disco (Call It Off e In For The Kill), più pensosi momenti di banale Synth-Pop (Demon), con la movimentata miscela di Funk, Electro e House di Youth, avvolta da una sensualità flessuosa. I brani finali sembrano i più deboli: Darker si perde in riverberi e rumori; Head In The Clouds usa un canto troppo cliché per una House poco originale; KC tenta un momento Folk intimista senza peculiarità. Poteva essere l’ennesimo singolo interessante, invece di un album mediocre e discontinuo.

.

.

.

Voti:

Ratchet – 5

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...