Aquilus – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Il progetto australiano Aquilus, dietro al quale si cela Horace Rosenqvist, propone brani estesi a base di musica Classica, Neofolk e Black Metal sull’esordio Griseus (2011). L’opera si compone di 8 brani per quasi 80 minuti. Nihil (14 min.) ben sintetizza lo stile, fra fascinazioni sinfoniche e sfuriate metalliche, con una deleteria tendenza a dilungare oltremodo i vari “movimenti” di queste suite. Finisce così che due brani relativamente brevi come Smokefall (7 min.) e la furiosa Latent Thistle (5 min. e mezzo) risultino una migliore sintesi della più estesa Loss (9 min.), della quasi totalmente classicheggiante e folkeggiante In Lands Of Ashes (12 min.) e della estenuante Night Bell (18 min.) che pure, con una maggiore essenzialità, poteva essere un colosso da 10 minuti dall’ampio spettro stilistico. Quello che Griseus ha di peculiare è comunque la capacità di dare ugual peso a Black Metal, Classica e Folk, senza ripetere le formule acquisite del Black Metal “sinfonico” e del Folk/Metal. Mancano, tuttavia, le composizioni che possano restituire, con maggiore densità, queste commistioni quasi perfettamente tripartite.

.

.

.

Voti:

Griseus – 6,5

Annunci

2 thoughts on “Aquilus – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...