Wand – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Ascolta i brani migliori degli Wand

I losangelini Wand propongono un Rock psichedelico che dialoga spesso con l’Hard Rock, lo Stoner e per certi versi lo Shoegaze.

L’assordante esordio Ganglion Reef (2014) è addolcito soprattutto dal canto femminile melodico, mentre le distorsioni delle chitarre e i riverberi trasportano in un trip psichedelico sessantiano sotto anabolizzanti Hard & Heavy. Spiccano la mini-suite di Fire On the Mountain (in tre parti), con un intermezzo di Folk psichedelico, la spinta tellurica di 6661 ed il sontuoso arrangiamento di Generator Larping. Nel complesso, però, si tratta di un altro tardo prodotto psichedelico che ha poco di innovativo.

Golem (2015) ha un sound più peculiare, che esaspera l’anima Hard & Heavy verso territori Stoner, diluisce le caramellose linee vocali in atmosfere eteree in area Shoegaze e punta su brani più irrequieti. L’apertura con The Unexplored Map promette una raccolta assordante, psichedelica e melodica ma il primo vertice è la terremotante Self Hypnosis In 3 Days, un ritornello bubblegum suonato da una band Stoner infatuata del Garage, con un finale più lento ma non meno pericoloso per i timpani. Altra musica Heavy-Psych in Reaper Invert e Cave In (con momenti di mattanza degna dell’Hardcore più violento), vertigini psichedeliche sempre in formato assordante in Floating Head ed un nuovo vertice in Planet Golem, sfogo-climax che satura l’attacco sonoro verso una sorta di trascendenza cacofonica. L’opera manca di composizioni eccezionali, ma nel complesso delinea uno stile originale, fatto di canto melodico ed etereo, devastanti bordate chitarristiche, sfuriate in area Hardcore ma anche quell’ossessione per la pesantezza dello Stoner: si delinea un’opera intensa e fruibile, nonostante l’alto numero di decibel, che arricchisce il panorama della psichedelia più “heavy”.

.

.

.

Voti:

Ganglion Reef  – 5,5
Golem  – 7

Ascolta i brani migliori degli Wand

 

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...