Katalepsy – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

I Katalepsy sono una formazione russa dedita a quel tipo di Death Metal etichettato come Slam Death Metal: come altre band del genere (per es. i conterranei Abominable Putridity) insistono su mid-tempo e rallentamenti ad effetto (breakdown) alternati ad accelerazioni Grindcoire, oltre che su un growl gutturale incomprensibile e sull’enfasi ritmica.

Musick Bring Injuries (2007) è monocorde ma non scende a compromessi: sette brani di violenza sonora che torturano l’ascoltatore. Il rischio, come spesso accade in questi casi, è l’involontario effetto comico, soprattutto della voce suina.

Autopsychosis (2013) è un’opera molto più matura, complessa, ricca: si sono aggiunte dissonanze di matrice Jazz, fondendo Technical Death Metal, Brutal Death Metal e Slam Death Metal. Soprattutto le chitarre si distinguono per potenza, precisione e fantasia: si ascoltino per esempio il visionario assolo psichedelico di Lurking In The Depth, i virtuosismi di Knifed Humility e i sussulti di Taedium Vitae.

La produzione, impeccabile, ha l’arduo compito di far risaltare gli elementi della mattanza, per esempio dando spazio al vortice chitarristico di Cold Flesh Citadel: è l’entusiasmante percezione di un dettaglio nel cuore dell’uragano. In alcuni casi, il livello di estremismo sonoro è spaventoso, come in Unearthly Urge To Supremacy, un brano che potrebbe virtualmente mettere fine a molto Death Metal, con la sua capacità di portarne alle estreme consequenze gli eccessi, rimanendo nei suoi canoni stilistici.

Autopsychosis non stravolge la musica estrema, ma funziona come manifesto di un Death Metal evoluto, che ha assorbito gli elementi stilistici di vent’anni di evoluzione.

.

.

.

Voti:
Musick Bring Injuries  – 4
Autopsychosis  – 6

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...