Miami Horror – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Gli australiani Miami Horror propongono una rievocazione del Synth Pop, della House e della Disco nell’esordio Illumination (2011), con ballabili luminosi come Holidays (ft. Alan Palomo), Echoplex (ft MAI) e Ultraviolet (ft Alan Palomo), che sono buon intrattenimento ma aggiungono poco a quanto già sentito fra anni ’80, anni ’90 e revival di questi due decenni. All Possible Futures (2015) è ancora più calligrafico nel rievocare anni ’80 e ’90.

.

.

.

Voti:

Illumination  – 4,5
All Possible Futures  – 4

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...