Deafheaven – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

The_Secret_004_Mads-Maurstad

Playlist di brani selezionati dei deafheaven

I deafhevaen (senza la lettera maiuscola) sono una formazione statunitense che propone un Black Metal che, per farsi più morbido, opta per integrare lo Shoegaze. Questo Black Metal malinconico ma meno violento, etereo, più mentale che fisico, in linea con certo Post-Metal.

Roads To Judas (2011) si apre con la lunga e commovente Violet (12 min.), quattro minuti di poetiche divagazioni Shoegaze prima dell’assalto doloroso e ultraviolento di Black Metal, unendo una ferocia incompromissoria ad un arrangiamento stratificato, che quasi sommerge le urla disperate. Altrove si avverte maggiormente una propensione progressiva, come in Unrequited (9 min. e mezzo). Tunnel Of Trees (quasi 10 min.) costruisce nel finale il momento più epico e drammatico, sciogliendo la furia assassina in un mid-tempo dominato dalle urla della chitarra, le esplosioni dei piatti, i rantoli in secondo piano della voce. Lo stile richiama, negli sviluppi elaborati, la scena statunitense e formazioni come i Wolves In The Throne Room ma la sensibilità melodica, da far convivere con le tendenze estreme, è declinata in modo non banale.

Sunbather (2013) riparte da Shoegaze e Black Metal con Dream House (9 min.), altro buon esempio della loro formula. La lunga e intrigante title-track (oltre 10 min.) è in linea con quella che è ormai una forma ben definita mentre l’imponente Vertigo (quasi 15 min.), dilatando i tempi, trova spazio per strutture progressive più accentuate. I brani più brevi sono quasi completamente trascurabili e delude la conclusiva The Pecan Tree, incapace di aggiungere qualcosa oltre ad un finale più luminoso del previsto. Forse la durata dell’opera è eccessiva per la proposta ma, anche considerando questo difetto, è indubbio che la band si distingua nel marasma sonoro del Post-Metal.

New Bermuda (2015) riduce gli spigoli Black Metal, andando verso una forma compositiva sempre più definita, che alterna docili passaggi Post-Metal a sfuriate estreme, con elementi classicheggianti di contorno. In questo terzo album risaltano elementi Thrash e Sludge mentre si riducono gli spunti Progressive. Brought To The Water (8 min. e mezzo), primo apice dell’opera, è un vertice furioso che si dà respiro in un etereo Shoegaze e sfuma in un (banale) intervento di pianoforte: sintesi ideale della paletta sonora della band, di uno stato dell’arte in questo Post-Black Metal melodico che praticano dagli esordi. Segue Luna (10 min.), violentissima sfuriata à la Emperor trapuntata di substrati melodici che sfocia inevitabilmente in un Post-Rock strumentale prima di un cruioso finale che unisce urla strazianti a melodie epiche e distese. Le altre composizioni si limitano a mischiare gli elementi visti nei due lunghi brani in apertura: Baby Blue (10 min.) apre con la parte strumentale Post-Rock e, dopo l’ovvia esplosione, si distingue per spunti à la Metallica nelle chitarre. Come Back (9 min.) si apre indemoniata, quindi declina il tutto in una vena malinconica con coda strumentale Post-Rock. Gifts For The Earth, la più Sludge del lotto, mischia gli elementi ormai risaputi, ammorbidendosi fino ad un Rock degno degli Anathema degli anni ’00. Dopo tre album in territori simili, la formula inizia a invecchiare: forse bastava un EP con Brought To The Water e Luna.

.

.

.

Voti:

Roads To Judas – 7
Sinbather – 7
New Bermuda – 6,5

Playlist di brani selezionati dei deafheaven

Annunci

3 pensieri su “Deafheaven – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...