Headspace – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Gli inglesi Headspace sono una band Progressive Metal che suona spesso molto simile ai Dream Theater e fa un simile sfoggio di tecnica, tempi dispari e brani estesi con decine di riff differenti. L’esordio I Am Anonymous (2012) vede spiccare più che nella band d’ispirazione le tastiere, ma simile sono le composizioni, il canto, le ispirazioni nel Prog-Rock inglese classico.

Stalled Armageddon (8 min.) apre senza molta originalità, e la più imponente Fall Of America (10 min. e mezzo) non riesce a fare molto meglio: musica suonata professionalmente, con la pulizia dei veterani ma anche senza veri motivi di unicità. Die With A Bullet (8 min. e mezzo), facendo leva su ritmiche Djent, assoli di chitarra supersonici ed un uso massiccio dei synth riesce a trovare la migliore ispirazione dell’opera, pur con un calo nella seconda parte. Soldier, una ballad pianistica delle più melense, cambia stile ma non aggiunge certo originalità

In Hell’s Name (9 min. e mezzo), pur possente, non riesce a superare il muro dell’indifferenza: canto canonico, strumentazione canonica, ritmi canonici. La lunga Daddy Fuckin Loves You (15 min.) unisce ricordi Prog-Rock ad altri Prog-Metal, con un substrato Djent. Non bastano le tastiere galattiche ad Invasion (8 min. e mezzo) e qualche tempesta di Metal a The Big Day (10 min.) per risollevare le sorti di un album senza personalità.

All That You Fear Is Gone (2016) non cambia molto, se non si vuole considerare il Blues di Polluted Alcohol qualcosa di interessante nel 2016. Rimangono alcuni momenti interessanti, così come le composizioni complesse e gli assoli da virtuosi, soprattutto delle tastiere, ma questa musica rimane l’ennesima riproposizione di un Prog-Metal melodico e ormai decisamente classico. I momenti più Folk sono, se possibile, ancora più regressivi, degni della scuola inglese degli anni ’60.

.

.

.

Voti:

I Am Anonymous – 5
All That You Fear Is Gone – 4,5

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...