Bulldozer – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Gli italiani Bulldozer propongono una versione del Thrash Metal vicina alle prove dei Venom, con sfumature che richiamano i Motorhead ed in alcuni frangenti i Possessed e persino i Bathory. Gruppo dalle sonosirtà estreme e primitive, si affermano come una delle più estreme formazioni italiane del periodo e rivaleggiano con gli estremisti della scena mondiale.

The Day of Wrath (1985) è chiaramente ispirato dai Venom (Cut-Throat è una sorta di semi-plagio; The Great Deceiver; Mad Man). L’efferatissima Insurrection è degna dei Bathory mentre Fallen Angel sembra un’imitazione dei Motorhead. Forse Endless Funeral, un Doom catacombale, è il momento più originale. Estremi, sì, ma derivativi.

The Final Separation (1986) è più elaborato, anche se discontinuo e poco equilibrato: in particolare, la seconda parte racchiude la maggior parte degli esperimenti interessanti a fronte di una partenza meno peculiare. Alla batteria Don Andras sembra aver trovato uno stile più maturo, come subito si mette in mostra con The Final Separation. L’indiavolato Rock’n’Roll di The Cave (tornano di nuovo alla mente i Venom) ed il malvagio Rock’n’Roll di Sex Symbol’s Bullshit (Motorhead+Venom) sono numeri che seguono le orme dell’esordio, ma Never Relax convince di più con assoli supersonici ed epilessi ritmiche: è un brano che ha poco da invidiare al nascente Death Metal. Notevole anche Don’t Trust The “Saint”, con una doppia cassa a tappeto che è avanti rispetto ai contemporanei. Il finale è ancora più ambizioso: in quasi 10 minuti The Death Of Gods è un precedente per il Death Metal degli Obituary ma anche un esperimento di forme complesse in un genere che all’epoca era interessato soprattutto da brani più brevi e diretti. L’alternarsi di parti lente, d’ispirazione Black Sabbath, a sfuriate Thrash Metal, costringe a considerare la band un importante esempio di Death Metal complesso ed evoluto.

.

.

.

Voti:

The Day of Wrath – 5
The Final Separation – 6,5

Annunci

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...