Katy Perry – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

Katy-Perry-2-1200-800

Katheryn Elizabeth Hudson è meglio conosciuta come Katy Perry, una giovane statunitense che propone una musica ballabile e leggerissima, fra Pop, Dance e quel profumo fragoloso di “bubblegum”. Come le chewing gum, ha un gusto artificiale e sintetico, ma diverte per qualche minuto, a patto di non avere nessuna pretesa ulteriore. Non è musica storicamente rilevante, nel senso che inventa poco, non evolve praticamente niente

One Of The Boys (2008) propone al centro della tracklist la seducente Ur So Gay, arrangiata con suadenti fiati, ma è un album che verrà più probabilmente ricordato per il singolo-tormentone I Kissed A Girl e per la più energica Hot N Cold, entrambi dei motivetti radiofonici senza molto di cui raccontare, nell’ottica di un bubblegum-Pop senza pretese. Nell’era di Lady Gaga, di Rihanna, di Beyoncé, le provocazioni pseudo-lesbiche, sessuali ed erotiche della ragazza spregiudicata dal seno prorompente sono poco più che un’appendice allo star-system musicale. Ma in fondo l’album è in linea con l’effimera importanza di Katy Perry nel mondo musicale, ed è solo un contorno ai video con i capezzoli-bengala ed altri vertici portentosi di kitsch.

Teenage Dream (2010) è più curato dell’esordio, che già era sinteticamente impeccabile. Last Friday Night è uno dei brani più innocui e radiofonici dell’anno, anche se ad alzare la posta c’è California Gurls, con Snoop Dogg: qua si tenta un vero inno da dancefloor, un tormentone aggiornato all’epoca dei producer Hip-Hop, con ovviamente l’alone di superficialità che serve alle classifiche. Ed ugualmente è algidamente sintetica Firework e programmaticamente radiofonica Peacock. In genere l’album fa quel che ci può aspettare da un fenomeno Pop leggero, ballabile e senza pretese rivoluzionarie: musica buona per i locali, minimo comun denominatore di platee indistinte. Lascerà probabilmente il segno che lasciano solitamente simili fenomeni musicali: impercettibile.

Prism (2013) non stravolge praticamente nulla, senza spiccare per ambizione né per creatività. La Perry indovina il ritornello di Roar e poi spazia fra ricordi novantiani (Walking On Air), un momento quasi da Footwork (Dark Horse) e qualche ballata malinconica. Con video creativi, le pose sexy, ritornelli orecchiabili diventa tuttavia una delle popstar più famose del periodo.

.

.

.

Voti:

One Of The Boys – 4,5
Teenage Dream – 4
Prism – 4

Annunci

5 thoughts on “Katy Perry – Biografia, recensioni, discografia, foto, playlist

  1. non ci si possono aspettare capolavori…però il suo pop fa quasi sempre muovere il piede sotto alla scrivania e direi che tanto basta, no? se a questo aggiungiamo che la ragazza si fa guardare volentieri direi che ben venga anche Katy Perry! e pensare che aveva iniziato con il rock cristiano…

    Mi piace

  2. Orecchiabilissima, certamente! Va presa, penso, per quel che è: una seducente pop-star senza nessuna pretesa storico-musicale o culturale, buona per “muoversi” in discoteca o per gli ascolti più spensierati, magari anche per gli ascolti “distratti”. Come dici tu, “tanto basta”. 🙂

    Mi piace

  3. ha detto:

    Premesso che non la conosco, però penso che l’orecchiabilità non sia tra i parametri fondamentali per giudicare la musica!
    E’ dal ‘900 che l’orecchiabilità ha assunto un ruolo più marginale in ambito artistico!

    Mi piace

  4. Ma io concordo, basta guardare i voti. Tuttavia posso intuire il pubblico e la “funzione” di una Katy Perry, intuire perché è famosa e perché piace. Se tu mi chiedessi quali album preferisco, però, allora no, non ce la troveresti. 🙂

    Mi piace

Mi fa piacere leggere i vostri commenti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...